trasmissione

La nostra trasmissione Pinion ha una qualità di tipo automobilistico, una durata prolungata, e garantisce che la guida sia sempre super silenziosa. Puoi scegliere la trasmissione a catena o a cinghia, e il cambio a manopola o a grilletto.

mountain bike con cambio

La trasmissione del cambio offre un maggiore controllo in quanto la ruota posteriore risulta più leggera. Ciò significa più aderenza al terreno, e maggiore sicurezza.

Il cambio in magnesio Pinion non richiede praticamente alcuna manutenzione, ed elimina il rischio che il deragliatore si pieghi o si rompa.

Cambiare marcia su una mountain bike Pinion risulta fino a cinque volte più rapido che su una bicicletta con deragliatore. Ed è anche possibile cambiare marcia quando si è in movimento o si è fermi. Ci vuole qualche ora per abituarsi, ma cambiare le marce è sicuramente un grande passo in avanti.

cambio marce più rapido

Le nostre mountain bike con cambio possono essere utilizzate sia con il cambio a presa DS2 Pinion, sia con il nostro intuitivo cambio a grilletto. In entrambi i casi, cambiare le marce sarà veloce, istantaneo e preciso. Scegli tu la bicicletta che preferisci.

 

Il cambio DS2 è ottimo per scalare un certo numero di marce verso l’alto o verso il basso con un unico movimento. Il cambio è leggero, pulito e molto veloce.

 

L’esclusivo cambio a grilletto della Instinctiv garantisce che l’interazione assomigli a quella di un deragliatore con, però, la velocità di un cambio.

 

Il sistema è dotato di due leve sovrapposte che vanno azionate con il pollice. Il meccanismo permette di cambiare una marcia più pesante, oppure una o due marce più leggere dando un solo colpo di pollice. Il colpo del pollice sembrerà prima un po’ più pesante rispetto a quello necessario per il grilletto del deragliatore cui si era abituati, ma il cambio di marcia sarà veloce e molto diretto. Dopo un po’ di tempo, ti sentirai completamente a tuo agio con il nuovo sistema.

come si
guida?

“Scalare le marce con un cambio da mountain bike è un’esperienza diversa. Ci vuole qualche giro per prendere la necessaria confidenza.

 

Una volta che ci si abitua alla risposta immediata però non c’è nessuno che intenda tornare agli ingranaggi sulla cassetta!"

Pinion gearbox mountain bike drivetrain

intervallo 600%

Con la trasmissione del cambio potrai beneficiare di un’enorme gamma di marce pari al 600%, il 20% in più di un layout SRAM Eagle 1×12 10-50t.

Pinion C.1.12

chainring/cog

30t x 26t

30t x 30t

lowest

0.63

0.55

highest

3.85

3.33

SRAM Eagle

chainring

32t

34t

lowest

0.64

0.68

highest

3.20

3.40

passaggi di marcia uguali

Il Pinion C1.12 garantisce che i passaggi di marcia siano uguali per tutte le marce rendendo i rapporti di trasmissione selezionati prevedibili al massimo.

Pinion C1.12

1

2

17,7%

3

17,7%

4

17,7%

5

17,7%

6

17,7%

7

17,7%

8

17,7%

9

17,7%

10

17,7%

11

17,7%

12

17,7%

SRAM Eagle

50

42

19,1%

36

16,7%

32

12,5%

28

14,3%

24

16,7%

21

14,3%

18

16,7%

16

12,5%

14

14,3%

12

16,7%

10

20,0%

Pinion C1.12

gear steps

17.7%

SRAM Eagle 1 x 12

gear steps

12,5% – 20,0%

efficienza

Cosa succede ai watt emessi? Come paragonare una mountain bike con cambio Pinion a una con deragliatore convenzionale in termini di efficienza?

 

In sintesi, la risposta è che all’aperto su vari terreni e in presenza di condizioni mutevoli, è praticamente impossibile notare differenze.

 

L’efficienza dipende in larga misura dall’ingranaggio della situazione di carico, motivo per cui non è possibile attribuire un singolo valore all’efficienza di una trasmissione.

 

Studi hanno dimostrato che l’efficienza della trasmissione Pinion varia dal 91% nella marcia più pesante al 98% nella marcia più lunga.*

 

Per fare un paragone, il layout di un deragliatore, in perfette condizioni di laboratorio, ha un’efficienza che risulta compresa tra il 93% e il 98%**.

 

Tuttavia, quando si accumula sporcizia, l’efficienza tende a diminuire di qualche punto percentuale.

 

Uno dei principali vantaggi della trasmissione a ingranaggi è la linea di catena diritta e costante, il che garantisce un elevato grado di efficienza tra l’ingranaggio e la ruota posteriore. A differenza dei layout dei deragliatori nei quali le cassette compromettono seriamente la linea di catena su entrambe le estremità della cassetta.

Pinion mountain bike, the Instinctiv X9

peso

Riteniamo che tu sia in grado di fare i conti da solo. Sì, la nostra trasmissione del cambio pesa circa 600 – 800 grammi in più rispetto a un tradizionale gruppo con deragliatore 1×12.

 

Tuttavia il peso di circa 600 – 900 grammi è spostato dalla ruota posteriore all’intero telaio della bicicletta. Ciò rende la ruota posteriore leggerissima, le sospensioni più reattive, e le perdite di aderenza durante la guida su terreni accidentati assai ridotte. Inoltre, durante un’arrampicata, è difficile fare caso a tale peso aggiuntivo.

durata

Le trasmissioni Pinion sono utilizzate in tutto il mondo, in tutte le condizioni, non importa quanto siano sfidanti. Hanno dimostrato la loro robustezza in numerose circostanze e situazioni nel mondo. Le temperature fredde del ghiaccio al Circolo Polare Artico oppure il caldo soffocante del deserto per loro non rappresentano un problema.

 

Anche le altitudini elevate, condizioni di umidità o il guado occasionale di un fiume non sono un ostacolo, purché si controlli con regolarità che l’interno della scatola del cambio sia sempre ben ingrassato.

funzionanti

Le trasmissioni Pinion hanno bisogno di un minimo di tempo per la messa a punto. A ogni modo, fin dal primo giorno sono completamente funzionali, e possono essere spinte al massimo delle loro capacità. Tuttavia, quando si percorrono le prime centinaia di km, il cambio funzionerà in modo sempre più fluido man mano che i componenti si integrano l’uno con l’altro.

 

Una trasmissione dà sempre l’impressione di funzionare in modo meno fluido con le marce alte. Ciò è dovuto al rapporto di trasmissione, ed è solo un effetto percepito. In realtà, una mountain bike con cambio Pinion funziona con una morbidezza “setosa” con tutte le marce.

* 2017 ASEE Zone II Conference An Experimental Study on the Efficiency of Bicycle Transmissions R. Bolen and C. M. Archibald Grove City College, Grove City, PA

** Efficiency Measurements of Bicycle Transmissions – a neverending Story? by Bernhard Rohloff and Peter Greb, Wirkungsgrad von Fahrradantrieben von Prof. Dr. Ing Hubert Hinzen, Fachbereich Technik, Hochschule Trier

If you click ‘ok’ you allow Instinctiv to collect device and browser information. Some of our cookies are needed for the website to function properly in terms of security, shopping cart and user login. Other cookies allow us to monitor the website performance. Learn more.